Capacità di attenzione: il mito del pesce rosso

Essere “multitasking” fa male?

Viviamo in un mondo che viaggia molto veloce: che sia il lavoro, vita o svaghi è tutto concentrato in tempi troppo ristretti. Per questa motivazione diverse persone hanno sviluppato una capacità di fare più cose allo stesso momento. Chiamiamo questa attitudine “multitasking”.

Migliorare: si può!

Utilizzando dei semplici accorgimenti quotidiani è possibile ottimizzare la memoria e migliorare la nostra attenzione. Creare una routine abitudinaria e mantenere il cervello in salute significa gettare le basi per una funzionalità futura più efficiente.

  • Cercare di imparare sempre cose nuove: sviluppando nuovi percorsi all’interno del nostro cervello è possibile tenere la mente allenata. L’interesse verso argomenti mai affrontati prima aiuta ad una focalizzazione più efficace;
  • Tenere mente e corpo allenati: attraverso esercizi fisici il nostro cervello riceverà più ossigeno e le nostre attività neurali miglioreranno. L’allenamento può ridurre complicazioni fisiche e stimolare il cervello senza impattare negativamente sulla memoria;
  • Ridurre al minimo le distrazioni: lavorare in ambienti rumorosi non permette al nostro cervello di abituarsi ad una focalizzazione maggiore sulle informazioni importanti. È fondamentale, almeno una volta al giorno, isolarsi e leggere un libro oppure più semplicemente fermarsi a pensare;
  • Ridurre lo stress: eliminando quest’ultimo l’attività dell’ippocampo (area del cervello associata alla memoria) eviterà stimoli negativi. Il sovraccarico di impegni può portare ad un abbassamento dell’attenzione, di conseguenza bisogna cercare di gestire il tempo nella maniera più corretta;
  • Dormire per un tempo adeguato: La media ideale di ore di sonno è tra 7 e 9 (fonte: Istituto Superiore della Sanità). Dormire bene permette di ottimizzare l’attenzione, la creatività, l’apprendimento e il pensiero critico. Per fare questo bisogna cercare di limitare il più possibile i dispositivi elettronici nel tempo che precede il sonno e contenere il consumo di tè e caffeine.

Il mito dell’attenzione: rassicurazioni

L’attenzione è fondamentale per rendere completa la vita dell’essere umano: salvaguardarla è un compito arduo, ma necessario se si vuole stare bene.

--

--

Innovative Market Research based in Milan. PXR provides real data and support true news.

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
PXR Italy

PXR Italy

Innovative Market Research based in Milan. PXR provides real data and support true news.